Questo sito non vuole essere solamente una rassegna fotografica con immagini più o meno interessanti corredate da nozioni tecniche, storiche e architettoniche. Queste pagine vogliono testimoniare la capacità umana di costruire l'impossibile sull'impossibile. Dai forti a 3000 mt. dello Chaberton, alle postazioni scavate nella nuda roccia passando per quelle ora in "ammollo" presso il lago del Moncenisio. Queste costruzioni militari, ora mute testimoni di un tempo non molto recente, poste a baluardo per la difesa dei patri confini, hanno un valore non solo architettonico e storico ma soprattutto un valore umano; quel valore di coloro che hanno lavorato, vissuto, vegliato e combattuto su queste montagne, civili e uomini d'arme che sono morti nell'adempimento del loro dovere gettando le basi della nostra democrazia.

 

Un ringraziamento particolare a tutti quanti che hanno contribuito alla realizzazione del progetto di esplorare e descrivere le opere del Vallo Alpino Occidentale.